Casertango

Regala lezioni di Tango

Se sei in cerca di idee per i tuoi regali, regala lezioni di Tango Argentino con caserTango. Potrai regalare un coupon Regalo personalizzato per un Compleanno, per Natale, per il Nuovo Anno, oppure per San Valentino.
Lo stamperemo per te e potrai ritirarlo quando vorrai oppure potremmo spedirlo per tuo conto direttamente al destinatario. Contattaci

Seguici su Facebook

     

 

Altre notizie dal web

Chi Siamo


Associazione caserTango

La storica realtà di tango argentino in provincia di Caserta!

Le nostre "misure":
- 18 anni di attività
- circa 600 allievi hanno partecipato ai nostri corsi accademici
- vari percorsi di preparazione degli allievi divisi in corsi di vari livelli
- maestri con attività internazionali, italiani e argentini
- circa 185 serate di milongas (palazzi storici, anfiteatro campano, complesso di San Leucio, teatro comunale, varie milongas in strada) 
- collaborazioni stabili con musicisti e orchestre, artisti, ballerini, compagnie
- abbiamo ballato in milongas di vari Paesi, tra cui Argentina, Francia, Svezia, Danimarca, Irlanda, Rep.Ceca, Turchia, ...
- più di 1.550 persone hanno chiesto informazioni via e-mail (non facebook) sulle nostre iniziative
-
convenzioni con librerie e ristoranti e per ingressi a teatri e cinema


Associazione sportiva dilettantistica caserTango. Statuto (pdf)
Il nostro obiettivo è diffondere la cultura del tango argentino nella provincia di Caserta! Con forza e determinazione perché la vita di noi tangueros è divenuta più ricca e... appassionata, dopo aver conosciuto il Tango Argentino.

In verità... abbiamo un sogno... quello della diffusione di un "virus tanguero" nella nostra provincia... quello di feste piene di gente serena, bella, elegante... quello della musica che ci guida... di riflettere meglio e capire cosa è importante.... di riempirci di energia positiva al solo sentire le note di un libertango o di una "stagione" di Piazzolla.

Organizziamo corsi, stage, feste, milongas, eventi musicali e teatrali... e tanto altro.
Ci ritroviamo a ballare alle Milongas di Caserta, Napoli, Salerno, Avellino, andiamo nella altre capitali europee a far conoscere la voce tanguera di Caserta, partecipiamo a stage in Campania e in altre parti d'Italia, sorridiamo, scherziamo, beviamo in compagnia ma... soprattutto... BALLIAMO!

Visita ogni parte del sito e vieni a trovarci ai corsi o alle serate di tango oppure contattaci via e-mail (preferenziale) o via telefono. Vai alla pagina contatti.

Il nostro spirito: "C'è una verità elementare, non conoscendola si uccidono innumerevoli idee e splendidi piani: quando ti impegni a fondo, anche la Provvidenza si muove. Infinite cose succedono, cose che altrimenti non sarebbero mai accadute... Una corrente di eventi ha inizio... e nessuno avrebbe sognato potessero cominciare. Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. Il coraggio ha in sé genio, potere e magia. Incomincia adesso." (W.J.Goethe)


Se potessi vivere di nuovo la mia vita.
Nella prossima cercherei di commettere più errori.
Non cercherei di essere così perfetto, mi rilasserei di più.
Sarei più sciocco di quanto non lo sia già stato,
di fatto prenderei ben poche cose sul serio.
Sarei meno igenico.

Correrei più rischi,
farei più viaggi,
contemplerei più tramonti,
salirei più montagne,
nuoterei in più fiumi.

Andrei in più luoghi dove mai sono stato,
mangerei più gelati e meno fave,
avrei più problemi reali, e meno problemi immaginari.
Io fui uno di quelli che vissero ogni minuto
della loro vita sensati e con profitto;
certo che mi sono preso qualche momento di allegria.

Ma se potessi tornare indietro, cercherei
di avere soltanto momenti buoni.
Chè, se non lo sapete, di questo è fatta la vita,
di momenti: non perdere l'adesso.

Io ero uno di quelli che mai
andavano da nessuna parte senza un termometro,
una borsa dell'acqua calda,
un ombrello e un paracadute;
se potessi tornare a vivere, vivrei più leggero.

Se potessi tornare a vivere
comincerei ad andare scalzo all'inizio
della primavera
e resterei scalzo fino alla fine dell'autunno.

Farei più giri in calesse,
guarderei più albe,
e giocherei con più bambini,
se mi trovassi di nuovo la vita davanti.
Ma vedete, ho 85 anni e so che sto morendo.

Jorge Luis Borges

 

Copyrights CaserTango.it - Tutti i diritti riservati. - Privacy